venerdì 29 gennaio 2016

Waffles

I waffles sono dei dolci a cialda ottimi a colazione, merenda e rivisitati anche come base per un buonissimo dessert. Potete degustarli così come sfornati oppure farciti con nutella, confettura, miele o ancora con panna e creme di ogni tipo o gelato con frutta fresca.
Il tocco finale è sempre un'abbondante spolverata di zucchero a velo.






N.B.Vi servirà obbligatoriamente la cialdiera creata apposta per i waffles.

Ingredienti

3 uova
90 gr. di burro fuso
110 gr. di zucchero semolato
110 gr. di farina
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci
la scorza grattuggiata di mezzo limone(o arancia) non trattato
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.


Preparazione

Accendete la piastra.

Dividete i gli albumi dai tuorli e metteteli in frigo.
Mettete i tuorli con lo zucchero, la vanillina e la scorza di limone in planetaria (o con una frusta elettrica) e montateli il più possibile. Devono incorporare molta aria.
Unite al composto il burro fuso e sinceratevi che sia tiepido e non caldo.
Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Unite gli albumi montati al composto di tuorli, burro e zucchero mescolando molto lentamente dal basso verso l'alto. In ultimo setacciate la farina con il lievito continuando a mescolare molto lentamente.

Spennellate con un po' di burro fuso la piastra inferiore della cialdiera. 
Prendete un mestolo e prelevate la pastella e andate a versarla proprio al centro della cialdiera e chiudetela. Chiudendola il composto si distribuirà automaticamente su tutta la superficie della piastra. Lasciate cuocere orientativamente per circa 3/4 minuti e comunque fino al raggiungimento di un bel colore ambrato.

Lasciateli raffreddare. Una bella spolverata di zucchero a velo e sotto a chi tocca!

Preparateli a quattro mani con i vosti bambini, sarà un'occasione per insegnare loro come comportarsi quando si utilizza una piastra elettrica. Si divertiranno a cucinare i waffles in sicurezza!  (e in nostra costante presenza)




Aggiornamento delle ore 20.52
Nel tardo pomeriggio un'amica, Giovanna, cerca di contattarmi perchè sta facendo i waffles seguendo la mia ricetta. La richiamo, e mentre parliamo il marito spolvera il composto rimasto con un po' di cannella in polvere, poi prende il mestolo e carica la cialdiera. Allora le chiedo gentilmente di essere aggiornata, appena possibile, sul risultato ottenuto. 
E' ufficiale!!!
Se vi piace potete aggiungere alla pastella una spolverata di cannella in polvere. Il messaggio che poco più tardi ricevo è: "Con un pizzico di cannella, ancora più buone"!
Si può fare!