venerdì 5 aprile 2013

Involtini primavera vegetariani



Il ristorante cinese, fino a qualche anno fa era una tappa fissa..almeno una volta al mese il mio maritozzo ed io si mangiava cinese. Ed è proprio durante una serata tutta a base di pietanze cinesi che abbiamo deciso di sposarci! E così è stato! Poi è arrivata Giulia...
Col tempo, quando ci andava, siamo passati ai piatti da asporto, poi i figli da uno sono diventati due..poi tre... è stato quasi naturale una sera provare ad avventurarmi tra quegli odori e sapori così nuovi per loro ma così pieni di ricordi per noi ormai padre e madre. Così ho preparato gli involtini primavera e il riso alla cantonese. Una serata riuscitissima... diciamo che per essere una prima volta è andata piuttosto bene!  

Ingredienti per gli involtini

125 gr di farina 00
300 ml di acqua fredda (meglio se frizzante)
3 cucchiai di amido di mais
sale q.b.

Preparate la pastella mescolando con una frusta la farina con l'acqua ed il sale fino ad ottenere un'impasto omogeneo e piuttosto fluido. Lasciate riposare la pastella per almeno 30/40 minuti.
Ora si procede come per le crepes... scaldate una padella antiaderente, ungete leggermente il fondo e versate un mestolo di impasto in modo da formare una pellicola sottile e cuocetela. Procedete così fino all'esaurimento dell'impasto ricordandovi di ungere spesso la padella.



Ingredienti per il ripieno

50 gr di germogli di soia
2 carote
1 costa di sedano
1 lattina da 300 gr di crauti al vino bianco
1 cucchiaio di olio di semi
2 cucchiai di salsa di soia

Tagliate il sedano e le carote a listarelle e metteteli in una padella antiaderente, meglio se un wok, dove avrete già messo a scaldare l'olio di semi. Fate saltare le verdure per un po' e poi aggiungete la salsa di soia e lasciate cuocere. Le verdure devono risultare cotte ma croccanti.
Ora aggiungete i crauti e i germogli, fate saltare il tutto leggermente, spegnete il fuoco e il vostro ripieno è pronto!

Ora non vi resta che farcire le vostre cialde e dare loro la forma tipica degli involtini primavera...se volete sapere come fare potete guardare qui. ... e friggerli in abbondante olio bollente.



 Con questa ricetta partecipo al contest di